Magazzini verticali: automatizza al meglio lo stoccaggio merci

Magazzini verticali: automatizza al meglio lo stoccaggio merci

BLOG E NOTIZIE

Magazzini verticali: automatizza al meglio lo stoccaggio merci

arcos w156 003 copia

I magazzini automatici sono la soluzione per molte aziende che devono affrontare problematiche legate allo stoccaggio delle merci, o che necessitano di un maggiore grado di autonomia all’interno delle proprie zone produttive. I magazzini verticali, infatti, si sviluppano in altezza in modo tale da favorire un’ottimizzazione degli spazi e facilitare il lavoro degli operatori. Questi sono solo alcuni dei molteplici vantaggi che garantiscono queste implementazioni innovative.

Quali sono i benefici? In che modo si caratterizzano questi magazzini? In quale situazione un’azienda dovrebbe introdurre questa soluzione nella propria realtà? Rispondiamo a queste domande, e a molte altre, all’interno di questo approfondimento.

La struttura del magazzino verticale

Un magazzino verticale è composto da una struttura in acciaio che alloggia e supporta i cassetti, uno shuttle motorizzato in grado di muoversi verticalmente e una o più baie per il prelievo e il versamento dei materiali.

Automatico e verticale: tutti i vantaggi

Le soluzioni di stoccaggio verticali sono perfette per sfruttare al massimo lo spazio in altezza risparmiando superficie a terra che può essere utilizzata per ulteriori attività.

Gli operatori non dovranno più muoversi attraverso il magazzino per prelevare o depositare la merce, ma i prodotti verranno portati direttamente nella baia di prelievo. Nel dettaglio la merce verrà consegnata all’operatore in posizione perfettamente ergonomica, con l’ausilio di un PC o di un dispositivo mobile che invia e controlla le merci tramite liste di prelievo e deposito. Con un semplice clic, la merce selezionata viene rilasciata sulla baia di lavoro in totale comodità, con tempistiche minime se non immediate. Il livello di affaticamento degli operatori è in questo modo notevolmente alleviato, ottenendo un ambiente di lavoro più funzionale e innovativo.

Le soluzioni di stoccaggio automatizzate verticali sono progettate per guadagnare spazio, risparmiare tempo e migliorare l’efficienza dei processi. I magazzini automatici verticali, infatti, possono essere personalizzati al 100% rispondendo alle esigenze di ogni singola azienda.

Il modello gestionale Just in Time

Le soluzioni verticali per magazzini di Arcos hanno iniziato a prendere forma, in particolare, quando i clienti hanno adottato il modello gestionale del Just in time.

Il modello gestionale JIT si basa sulla logica pull che inverte lo schema produttivo tradizionale. Questo approccio, infatti, prevede di produrre solo il prodotto venduto. È un modello che, se applicato in maniera corretta, permette di preparare in tempi brevi solo le quantità di prodotti richiesti dai clienti.

Per raggiungere questo obiettivo è necessario che le aziende riducano al minimo i tempi di set up. Per fare ciò, i magazzini automatici sono la migliore soluzione perché permettono di immagazzinare non solo le diverse tipologie di prodotto da lavorare ma anche le attrezzature necessarie a eseguire il ciclo di lavoro corretto, automatizzando completamente il processo. Quest’ultime possono essere pinze, chele, morse, utensili, e altro ancora.

Inoltre, l’utilizzo di magazzini verticali è ideale per le realtà che devono soddisfare grandi lotti di produzione pur non disponendo di risorse sufficienti per poter effettuare più turni di lavoro. L’adozione di un magazzino verticale conferisce un grado di autonomia molto elevato che permette al cliente di raggiungere i target richiesti. È possibile modulare il grado di autonomia sulla base delle specifiche esigenze del cliente.

Arcos è certa che in un futuro, dove la componente umana sarà sempre meno presente per i lavori manuali, usuranti, e monotoni, e in cui le esigenze temporali saranno sempre più ridotte, sarà necessario introdurre questa tipologia di soluzioni automatiche. Proprio per questo, Arcos realizza e studia isole di questo tipo: vediamo un esempio.

Caso studio Arcos: smerigliatura e sbavatura di una pistola

Quest’ isola robotizzata Arcos è stata studiata per la smerigliatura e la sbavatura di una pistola.

Nel video è possibile osservare un’isola Arcos strutturata con magazzino verticale, per il prelievo e il deposito di pistole.

Le unità interessate sono dei mandrini pneumatici per la sbavatura della sede del grilletto, un’unità di smerigliatura a nastro abrasivo e, infine, un passaggio di scotch brite per uniformare la superfice. Per quanto riguarda l’unità di smerigliatura, si lavora su ruote di contatto ma è possibile procedere anche a nastro libero a seconda della geometria del pezzo.

Conclusione

L’introduzione di magazzini verticali in azienda comporta molteplici vantaggi. Non solo è possibile reperire in modo veloce e sicuro la merce richiesta, ma si ottiene anche maggiore spazio per un’organizzazione ottimale. Queste strutture, inoltre, possono essere personalizzate in base alle esigenze specifiche di ogni singola realtà. Arcos si impegna nello sviluppo di isole automatizzate in linea con i singoli bisogni dei propri clienti.

Desideri avere maggiori informazioni su questa tematica? Contattaci: il team Arcos sarà felice di rispondere alle tue domande.

RICHIEDI CONSULENZA PER IL TUO PROGETTO DI AUTOMAZIONE

    Ehi, aspetta!Vorresti conoscere le ultimissime novità tecnologiche Arcos?

    Iscriviti qui alla nostra newsletter spaziale: